SEGUICI SU

attacchi di panico

Una giornalista del¬†Corriere della sera¬†mi ha intervistato per sapere se √® possibile usare l’ipnosi per “cancellare il mal d’amore”, il titolo dell’articolo √®:¬†“Cancellare il mal d’amore con l’ipnosi. Come scacciare il vuoto emotivo(clicca qui per leggere l’articolo)”.

Nell’articolo viene citato il film “Se mi lasci ti cancello”.

Se non l’hai visto guarda il trailer:

Il protagonista del film viene lasciato dalla sua fidanzata e si rivolge ad un centro specializzato per cancellarne il ricordo.

In questo modo spera di eliminare il dolore ed il vuoto lasciato da questa perdita.

E’ possibile usare l’ipnosi per cancellare il ricordo di chi ci ha lasciato?

Come dico nell’intervista essere lasciati pu√≤ provocare in alcune persone una ferita emotiva cos√¨ profonda da portarli a cercare di alleviare il dolore buttandosi sul lavoro, droghe, alcol etc..

Altri possono pensare di non riuscire a vivere senza la persona che li ha lasciati e e cercano disperatamente di recuperare il rapporto. Sarebbero addirittura disposti a sopportare di essere trattati male pur di stare con quella persona.

Qualcuno cerca di cancellare il ricordo  dalla propria esistenza in maniera da non provare, apparentemente, alcuna sofferenza.

Se questi “rimedi” possono alleviare la sofferenza collegata a quella ferita che √® stata aperta alla lunga non riescono a guarire il dolore che si √® provato.

L’ipnosi diventa quindi uno strumento utile a chi sta soffrendo per alleviare e guarire la sofferenza e per uscire dal tunnel del dolore da abbandono.

Come usare l’ipnosi per cancellare il mal d’amore?

 

“L’ipnosi √® una procedura per modificare la nostra percezione del dolore,

il modo in cui pensiamo ed i comportamenti che adottiamo.”

 

Per fornire un primo aiuto anche a chi soffre per questo tipo di problema sul mio sito ho registrato “Serenamente”un mp3 che puoi scaricare gratuitamente ed ascoltare per aiutarti a calmare la mente .

Dopo qualche tempo ho messo a disposizione anche un’altra registrazione per migliorare la propria autostima con l’ipnosi che puoi scaricare cliccando qui.

In molti casi questo “primo soccorso” pu√≤ essere di aiuto ¬†per modificare la propria condizione ma se il dolore permane √® opportuno rivolgersi ad un professionista e affidarsi alle sue cure per stare bene.

L’ipnosi Strategica, a¬†seconda di come si manifesta il dolore nella persona(emozioni, pensieri, comportamenti) ¬†lavora sugli stati emotivi causati dal dolore della perdita(rabbia, paura e tristezza) per modificare l’intensit√† del dolore ed aiutare la persona ad uscire da quello stato di sofferenza.

Come specifico nell’articolo la tecnica √® solamente un tramite per accedere alla possibilit√† di instaurare una relaziona sana con se stessi e riuscire a superare il dolore di essere stati lasciati.

A presto!

p.s. aiutami a condividere questo articolo cliccando su Twitter, Facebook e Google+ .

Grazie!

Manuel Mauri

Paura di guidare l’auto

Anche quest’anno per il mese di agosto hai la possibilità di fare una prima Consulenza Psicologica via Skype di 50 minuti gratis!

¬†In fondo all’articolo troverai un box da compilare per prenotare la tua consulenza gratuita.

 

fobia-auto-ipnosi-strategica-300x200L’anno scorso ho scritto un articolo per descrivere in cosa consista questa iniziativa e ho raccontato la storia di Dario.

Qualche giorno prima di partire per la vacanze Dario ha iniziato ad avere paura di stare male mentre √® alla guida della sua auto arrivando perfino a pensare di rinunciare alla vacanza proprio a causa di questo problema(clicca qui per leggere l’articolo)¬†.

¬†Dopo aver pubblicato quell’articolo sono stato contattato da Marco(nome fittizio per proteggere la privacy) che dopo averlo letto mi ha chiesto aiuto per lo stesso problema: la paura di guidare.

Marco ha sempre guidato senza alcun problema ma da qualche mese, a seguito del licenziamento dal lavoro, ha iniziato ad avere problemi a guidare e nello specifico ha sviluppato la paura di attraversare le gallerie.

Quello di cui ha paura è di rimanere bloccato in galleria a seguito di code o incidenti e di stare male senza poter far nulla per uscire dalla situazione.

Paura di guidare l’auto cosa fare

 

skype-consulenza-on-line-ipnosi-strategicaUna volta capita la struttura del problema di Marco e dopo aver parlato sul come fare per superare questa situazione, decidiamo di sentirci a distanza di qualche giorno via Skype così da potergli insegnare una procedura da utilizzare per superare la paura di stare male in galleria.

Come scrivevo nell’articolo dell’anno scorso in questi casi dove la paura di stare male √® cos√¨ forte da portare una persona ad evitare le situazioni, √® necessario insegnare una procedura che aiuti la persona a sviluppare in ipnosi l’abilit√† di essere maggiormente sereni, allontanando i pensieri negativi e l’agitazione che ne consegue. ¬†

Come nel caso di Dario anche Marco ha ripetuto pi√Ļ volte la procedura che gli ho insegnato ed √® riuscito a superare il problema. Al termine delle vacanze mi ha scritto per tenermi informato riguardo i suoi progressi e per chiedermi di vederci di persona per parlare di altre situazioni in cui voleva migliorare.

Paura di guidare l’auto come superarla

 

serenamente-ipnosi-strategica-Manuel-Mauri-1024x648-300x189La paura di viaggiare sia in auto che in aereo √® molto diffusa, nel corso dell’ultimo anno ho visto diverse forme in cui questa si pu√≤ manifestare.

In alcuni casi come quello di Marco e Dario la consulenza psicologica via Skype aiuta chi ad esempio non riesce a muoversi e cerca un aiuto per superare questa situazione invalidante.

Qualche mese fa ho messo anche a disposizione gratuitamente una registrazione base di ipnosi per aiutare a calmare la mente e ritrovare la serenit√†( se non l’hai ancora scaricata clicca qui) .

Spero con queste due risorse possano esserti di aiuto  per viaggiare libero dalla paura e goderti serenamente le vacanze.

A presto!

Dott. Manuel Mauri

COMPILA IL FORM DI RICHIESTA PER ACCEDERE ALLA TUA CONSULENZA GRATUITA!

 

Il Tuo Nome (Richiesto)

La Tua Email (Richiesta)

Giorno Desiderato

Orario

Richiedo una Consulenza Gratuita via Skype

Il Tuo Messaggio


Dichiaro di essere maggiorenne e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.

Riservatezza trattamento dati ai sensi della Legge 675/96.
Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati e saranno utilizzati esclusivamento dallo Psicologo consulente unicamente per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta dell'utente e che in nessun caso saranno diffusi o resi noti a terzi.
Le richieste di consulenza considerate non pertinenti a quanto offre il sito non saranno prese in considerazione, inoltre in presenza di richieste ritenute non adeguate allo svolgimento tramite le modalità previste nel sito, sarà suggerito rivolgersi a professionisti del settore per un sostegno psicologico non virtuale.
Le informazioni personali di chi accede a questo servizio sono considerate confidenziali e saranno tutelate a norma di legge, secondo quanto stabilito dal Codice Deontologico degli Psicologi Italiani e secondo quanto scritto dallo stesso Ordine nelle Linee Guida per le prestazioni psicologiche via Internet e a distanza.
Ribadiamo che i minori non sono autorizzati ad accedere a questo servizio di consulenza psicologica online.
Le email o le prenotazioni inviate dall'utente, una volta esaurita la procedura di consulenza, saranno automaticamente distrutte.
Pertanto, ai sensi degli articoli 9-10-11-12-13-e 14 della Legge citata si autorizza www.ipnosistrategica.it a raccogliere, registrare ed utilizzare i dati.

 

 

0 5101

Settimana scorsa sono stato intervistato da Sfilate.it¬†relativamente ¬†all’ansia e agli attacchi di panico e, a come fare per uscirne.

Ansia e attacchi di panico cosa fare?

Nell’articolo¬†parlo di come in generale le persone che si trovano nella situazione di soffrire di questi disturbi abbiano spesso qualcuno che gli dica cosa fare(calmati, cerca di fartela passare, non dare tutto questo peso alla cosa etc..) e di come questo sia di poco aiuto se non peggio.

panico-ipnosi-strategicaDire cosa fare senza mostrare anche “come fare” pu√≤ addirittura produrre un effetto peggiore nella persona che si trova di fianco qualcuno che, sicuramente mosso da buone intenzioni, non riesce per√≤ nel concreto ad aiutarlo a superare quella situazione di disagio.

Nell’ansia e nel panico ,che √® la forma pi√Ļ estrema di disturbo d’ansia, quello che occorre non √® dire alla persona di calmarsi o di non pensarci perch√® la persona vorrebbe farlo ma semplicemente non ci riesce.

Ricordandogli di fare qualcosa che vorrebbe fare ma che non √® in grado di fare, aumentiamo in lei la percezione di incapacit√† riguardo la gestione della sua situazione e questo nel lungo periodo potrebbe portare anche ad episodi depressivi(“non ci riesco allora lascio perdere tutto”).

 

Come calmare la mente per per superare l’ansia e il panico

Nell’articolo¬†spiego come durante una ricerca che svolgevo presso un ospedale di Milano mi sia reso conto che molti problemi legati ad ansia e panico spesso trovano sollievo quando riusciamo a calmare la mente e ad indirizzarla verso una direzione migliore.

Il presupposto dal quale partivo era questo: se le persone acquisiscono una maggior lucidit√† mentale e calma interiore possono gestire meglio le proprie problematiche ed uscire pi√Ļ facilmente dai propri problemi.

Nel proseguo dell’intervista spiego per√≤ che questo non basta, bisogna anche aiutare la persona che ha raggiunto questo livello di calma e lucidit√† ad allontanarsi da rigidi schemi mentali che portano a vivere l’ansia e avvicinarsi a nuove modalit√† pi√Ļ funzionali di interazione con la sua realt√† emotiva, mentale e relazionale.

Leggi l’intervista cliccando qui¬†

e fammi sapere cosa ne pensi lasciando un commento qui sotto!

A presto!

Dott. Manuel Mauri

 

 

E’ possibile calmare la mente?

 

Finalmente è disponibile SerenaMente, una registrazione di ipnosi per calmare la mente e ritrovare la serenità interiore.

 

Calmare la mente è un’abilità fondamentale per accrescere il nostro livello di benessere e per vivere in maniera equilibrata la giornata. Siamo quotidianamente esposti ad una marea di informazioni e stimoli e può succedere che alla fine della giornata si sia accumulato stress e tensione in eccesso portandoci a perdere la serenità e la pace interiore.

 

Questo pu√≤ avere delle conseguenze sia nel come viviamo quello che ci accade sia come ci relazioniamo con gli altri; quando invece siamo sereni i nostri¬†pensieri, le nostre¬†emozioni¬†e i nostri¬†comportamenti¬†sono diversi e pi√Ļ in linea con chi siamo veramente.

 

Anche se sappiamo che questo è vero non sempre si riesce a calmare la mente e proprio per questo motivo ho deciso di registrare un’induzione ipnotica di base da rendere disponibile per chiunque abbia bisogna di ritrovare la serenità e la calma.

 

Perché usare l’ipnosi per calmare la mente?

 

Nel 2009 stavo svolgendo una ricerca presso un ospedale di Milano, l’argomento della mia ricerca era quello di vedere se fosse possibile lavorare su diverse persone con l’ipnosi e, attraverso delle procedure specifiche per calmare la mente, se queste potessero avere un effetto sui sintomi e sulle problematiche delle diverse persone.

milan-hypnosis-hospital-300x224

Il presupposto dal quale partivo era questo: se le persone acquisiscono una maggior lucidit√† mentale e calma interiore possono gestire meglio le proprie problematiche ed uscire pi√Ļ facilmente dai propri problemi.

 

Così facendo ho sperimentato queste procedure su un campione di persone con problematiche diverse  che si sono rese disponibili a delle sedute di ipnosi.

 

Al termine della mia ricerca ho valutato gli effetti positivi che avevano  le diverse procedure ipnotiche per calmare la mente e gli effetti che avevano sulla capacità delle persone di affrontare i propri problemi(un esempio dei risultati lo trovi in questo articolo).

 

 

Calmare la mente.. SerenaMente!

 

Il motivo per il quale conviene utilizzare l‚Äôipnosi per arrivare a ritrovare la calma √® che in uno stato di coscienza ‚Äúfacilitato‚ÄĚ come quello dell‚Äôipnosi √® molto pi√Ļ semplice apprendere una procedura.

 

Screenshot-04-2456393-to-10:07:13-300x229

Nel momento in cui una persona vive un disagio a poco serve rassicurarlo e dirgli cosa dovrebbe fare; se ad esempio una persona √® ansiosa dirgli di calmarsi potrebbe non avere effetto o nel caso di una persona depressa dirgli ‚Äútirati su‚ÄĚ potrebbe addirittura farlo arrabbiare.

 

L‚Äôipnosi Strategica¬ģ¬†parte dal presupposto che se una persona non riesce in qualcosa (ad esempio calmarsi) √® semplicemente perch√© non sa come si fa, non ha una procedura e delle strategie che gli consentano di ottenere quel risultato.

 

In ipnosi pu√≤ apprenderle in maniera ‚Äúesperienziale‚ÄĚ cio√® vivendole in prima persona e imparando di conseguenza come ricrearle qualora ne avesse nuovamente bisogno.

Clicca play per ascoltare

 

 

Scarica l’audio cliccando qui e lascia il tuo commento!

A presto!

Dott. Manuel Mauri

p.s. aiutami a condividere questa registrazione condividendo la pagina o cliccando su mi piace e google+. Grazie!

p.p.s. se vuoi ascoltare l’audio di ipnosi per migliorare l’autostima clicca qui

Marted√¨ 19 marzo alle 21:45 sar√≤ ospite su¬†Rai Sport 1(canale 57) della trasmissione Serata Cinema”.

insieme a me ci sarà Bruno Pizzul e parleremo di sport e psicologia.

Lo sport come strumento per superare le difficoltà personali

 

1998-My-name-is-Joe-Mi-nombre-es-Joe-fra-012-226x300Durante il programma verr√† trasmesso il film di Ken Loach¬†“My name is Joe” dove il protagonista Joe, disoccupato ed ex-alcolizzato, per tenere lontano dai guai i ragazzi del suo quartiere¬†organizza una squadra di calcio di cui diventa l’allenatore.

Questi ragazzi vivono in un quartiere particolarmente difficile di Glasgow dove  povertà, droga e violenza fanno parte del quotidiano e rendono difficile la loro vita.

 

Attraverso il gioco del calcio Joe riesce a trovare una “chiave” per riunire questi ragazzi indirizzando le loro energie in un qualcosa di positivo, facendogli vedere la possibilit√† di poter uscire dalle difficolt√† personali per vivere un p√≤ meglio la realt√† non facile in cui si trovano.

In che modo lo sport può aiutare le persone ad uscire dalle proprie difficoltà?

Il fatto di essere riuscito a superare i suoi problemi di alcool restituisce a Joe la possibilità di  credere in se stesso.

Attraverso la sua storia, le difficoltà e il fatto di avere superato una grave situazione è un esempio reale che ha la potenzialità di influenzare positivamente le persone che vivono delle difficoltà molto gravi e che potrebbero di conseguenza perdere la fiducia in se stessi.

Il messaggio che offre ha suoi ragazzi √® semplice ma concreto: la vita anche se difficile √® un’opportunit√†, se ti impegni giorno per giorno ¬†a costruire qualcosa di buono e a¬†stare fuori dai problemi ce la puoi fare.

Analizzare la storia di chi ce l’ha fatta a superare una situazione difficile per trovare dei valori in cui credere

 

Messi_-_Levante_UD_vs_FC_Barcelona_-_Carlos_RM-198x300Nel calcio ci sono storie di diversi atleti come ad esempio Lionel Messi che nonostante sia partito da una condizione fisica non favorevole ha trovato nel calcio l’opportunit√† per superare le proprie difficolt√† e realizzarsi come atleta.

Durante la puntata analizzeremo diversi esempi di calciatori che  sono riusciti a trovare nel calcio dei valori importanti che gli hanno permesso di emergere dalle difficoltà ed esprimere il meglio di sé realizzandosi e diventando un esempio anche per gli altri.

Tu cosa ne pensi?

Ciao!

Dottor Mauri

p.s. se sei interessato alla psicologia dello sport ti consiglio il link dell’Associazione Italiana Psicologia dello Sport ¬†http://www.aipsweb.it/classic/

 

Ciao,

Come sai da un pò di tempo sono impegnato per una ricerca presso un famoso ospedale di Milano.

In questa struttura utilizzo l’ipnosi per aiutare le persone che soffrono di ansia, attacchi panico, depressione e fobie attraverso una serie di sedute dove utilizzo l’ipnosi.

L’obiettivo √® dimostrare come attraverso l’ipnosi sia possibile liberarle dal problema e conseguentemente migliorarne anche l’autostima.

Fare questo in una struttura pubblica, sotto la supervisione di altri terapeuti, potrebbe valorizzare ulteriormente i risultati che si possono ottenere con l’ipnosi.

In pi√Ļ le persone possono accedere a questi trattamenti pagando solo il ticket(un bel risparmio;-)¬†

Nonostante questo mio intervento con l’ipnosi non abbia come obiettivo il dimagrimento, in due casi che sto seguendo √® successo qualcosa di inaspettato..

1. Una ragazza molto giovane che chiameremo Daria(nome finto per proteggerne la privacy)arriva in ospedale perchè soffre di attacchi di panico.

Esce da casa solo per lavorare e fare la spesa(entrambi i posti sono attaccati a casa sua) da quando circa 3 mesi prima in un negozio si è sentita male, ha iniziato a sudare, tremare e sentirsi mancare il fiato, e lì ha avuto la netta sensazione di poter perdere il controllo e svenire.

E’ ben curata nell’aspetto, anche se √® sovrappesso di qualche chilo.

Durante il trattamento ipnotico risponde bene e rapidamente, tanto che arriva circa un mese fa in seduta dicendomi:”sai, √® successa una cosa strana dopo la seduta di mercoled√¨ scorso?


Uscita da qui dovevo tornare a casa da mia madre a prendere il mio cagnolino, però sulla strada del ritorno ho
sentito qualcosa allo stomaco¬†avevo voglia di qualcos’altro..

Così invece che andare a casa sono andata in un negozio e mi sono comprata 3 completini intimi e una maglietta. Mi sentivo normale, tranquilla e rilassata..

Poi arrivata a casa mi sono resa conto che ero andata in un negozio!!! Io che avevo gli attacchi panico solo al pensiero di farlo. E l’ho fatto senza alcuna paura!” .

E ci siamo messi a ridere insieme..

 

Cosa c’entra il dimagimento? Cosa c’entrano l’ipnosi e l’autoipnosi per dimagrire?

La cosa curiosa è questa..

Le sedute stanno continuando anche se il panico non c’√® pi√Ļ e ci stiamo focalizzando su altri aspetti della sua vita, Daria sta uscendo con le sue amiche come non faceva da qualche mese e la sua vita sta tornando alla normalit√†..

Parlando con la mia responsabile all’interno dell’ospedale, del pi√Ļ e del meno, vediamo Daria arrivare all’ appuntamento dalla finestra dello studio, la mia responsabile vede Daria e mi dice:”Ma Manuel quella non √® Daria? Ma sta dimagrendo, ed √® decisamente pi√Ļ carina”.

In effetti dopo lo sblocco dal panico, qualcosa √® succeso, le sto insegnando delle tecniche di autoipnosi da applicare a casa tra una seduta e l’altra e cosa curiosa sta dimagrendo senza fare diete o rinuncie..

Siccome in tanti me lo chiedono, appena riesco metter√≤ un’esercizio di autoipnosi in versione mp3 su questo blog..


Se hai bisogno di aiuto puoi contattarci cliccando qui
Ciao
Dottor Mauri 
n.b.¬†Come si pu√≤ verificare a questo indirizzo http://ipnosi-strategica.blogspot.it/2009/04/autoipnosi-e-dimagrimento-dimagrire-con.html l’articolo √® stato scritto nell’ aprile del 2009 quando svolgevo la pratica di tirocinio post laurea presso una struttura convenzionata. Attualmente ricevo privatamente presso il Centro Ipnosi Strategica di Milano.

 

RIMANETE CONNESSI