SEGUICI SU

Tags Post con tag "motivatori"

motivatori

¬†Marted√¨ 2 aprile sar√≤ nuovamente ospite della trasmissione¬†‚ÄúSerata Cinema‚ÄĚ in onda¬†alle 21:30 circa¬†su¬†Rai Sport 1¬†canale 57(guarda la trasmissione in diretta¬†cliccando qui),

Insieme a me ci sarà il giornalista sportivo Marco Civoli e parleremo di sport e psicologia.

Lo sport come veicolo di trasmissione di valori

Come già era accaduto con Bruno Pizzul durante la scorsa puntata di questa trasmissione, anche in questo caso si è preso spunto da un film per parlare della relazione tra sport e psicologia.

manuel-mauri-bellaVerr√† trasmesso durante la trasmissione il film “Bella”¬†¬†la storia di un calciatore esordiente al suo primo ingaggio con una squadra di calcio molto importante che, a causa di un incidente, perde tutto e si ritrova a dover a dover lottare per ritrovare se stesso e dare un senso alla propria esistenza.

Durante questo film Jos√©, il protagonista, √® un esempio nella trasmissione di valori¬†che potrebbero risultare astratti quali il rispetto per la vita, la fiducia nell’altro, l’importanza delle relazioni e l’essere comprensivi con chi √® in difficolt√† aiutandolo a risollevarsi. Le situazioni che si trover√† ad affrontare e i comportamenti che sceglier√† di adottare rendono facile allo spettatore recepire quali siano i messaggi ed i valori che si vogliono trasmettere in questo film.

Prima e dopo la proiezione del film ci sar√† spazio per una discussione relativa al calcio come strumento per la trasmissione di valori che a volte posso risultare difficili da trasmettere a parole ma che attraverso lo sport arrivano pi√Ļ direttamente allo spettatore.

Grazie alle domande di Alessandra De Stefano, la conduttrice del programma, e all’esperienza di Marco Civoli per quanto riguardo nello specifico il mondo del calcio, si analizzeranno diverse storie di calciatori e la loro capacit√† di trasmettere dentro e fuori dal campo dei valori a chi li segue.

Sono meglio i “Motivatori” o gli Psicologi dello Sport per un atleta?

Un tema che capita di trattare √®: ma lo Psicologo dello Sport √® un “Motivatore”.

Spesso nel panorama italiano abbiamo visto affiancati a personaggi famosi del mondo dello sport i motivatori, ovvero persone specializzate nell’aiutare l’atleta in difficolt√† a migliorare le proprie performance sportivo/agonistiche.

“Motivatore” e “Psicologo dello sport” sono due figure professionali distinte che utilizzano strumenti e competenze psicologiche¬†diverse nell’affiancarsi al lavoro fisico dell’atleta.

Quando si parla di psicologia dello sport spesso si pensa alla figura del motivatore ma come avremo modo di sviscerare nella seconda parte della trasmissione esistono delle importanti differenze; nel primo caso l’atleta e la prestazione sono al centro dell’attenzione mentre nel caso dello “psicologo esperto in psicologia dello sport”(questo √® il titolo pi√Ļ corretto) √® la persona e la sua psicologia che vengono prima della prestazione.

Tu cosa ne pensi?

A presto!

Dott. Manuel Mauri

p.s. se sei interessato alla psicologia dello sport ti consiglio il link dell’Associazione Italiana Psicologia dello Sport  http://www.aipsweb.it/classic/

RIMANETE CONNESSI