Ricucire il rapporto dopo un tradimento

Ricucire il rapporto dopo un tradimento

Ciao!

oggi ti faccio una domanda un pò personale..

Sei mai stato tradito?
Riesci a perdonare un tradimento?

Questa mattina ha letto questo articolo (fonte: online@quotidiano.net)
dove la “solita ricerca americana” evidenzia che i tradimenti sono relativamente comuni anche nelle coppie sposate, perfino in quelle che si dichiarano “soddisfatte” del loro rapporto: circa il 22 per cento degli uomini e il 13 per cento delle donne tradiscono.

Ma c’è una buona notizia;-)

“Chi decide di ripartire insieme fa sapere la psicologa Diana Kirshner, ricominciando tutto da zero ce la può fare.Anzi, le coppie che riescono ad uscire dalla crisi sono più unite e forti.

Infedeli o infedeli cronici?

Naturalmente ci sono casi in cui i partner tradiranno ancora, i cosiddetti infedeli cronici”.”Esistono cinque segnali – fa sapere la Kirshner – che possono aiutare a distinguere il traditore ‘seriale’ da quello occasionale, che è possibile ‘riabilitare’:

1. È sinceramente pentito e si assume tutta la colpa;
2. Ha tagliato tutti i contatti con l’amante;
3. Dimostra una rinnovata devozione.
4. Affronta la questione in modo aperto ed onesto, ha capito lo sbaglio e ha compreso cosa mancava nel rapporto.
5. È pronto persino ad affrontare la psicoterapia, per migliorare se stesso ed il rapporto”.
“Se il partner possiede tutti questi requisiti – spiega la Kirshner – gli studi dimostrano che è possibile ricucire in modo stabile il rapporto.

Ma esiste comunque la possibilità di essere traditi di nuovo.

Anche qui ci sono alcune ‘spie’ che possono smascherare un tradimento segreto: fa tardi a lavoro, compie improvvisi ed insoliti viaggi in cui non si è invitati, riceve telefonate misteriose, troviamo scontrini e fatture di soggiorni in hotel e di regali mai ricevuti, l’intimità nel rapporto diminuisce e aumentano le distanze.

In questi casi ci si dovrebbe preparare emotivamente a un nuovo tradimento, ma non si può prevedere con certezza”.

Quindi – suggerisce Diana Kirshner, se avete deciso di perdonare andate avanti.

Ma se lui vi tradisce di nuovo, ci si deve proteggere, troncando immediatamente il rapporto.

Rimanere con un traditore – sottolinea la Kirshner – potrebbe pregiudicare nuovi rapporti futuri: la rabbia ed il dolore vanno lasciati alle spalle.

Comunque, se il vostro/a compagno/a si ‘smarrisce’ solo una volta, non è necessariamente detto che lo rifarà secondo la Kirshner.

Non so voi ma io continuo a pensare al finale del film “L’ultimo bacio” e mi chiedo : al di la del fatto che tu riesca a perdonare un tradimento o meno, riusciresti davvero a fidarti ancora di quella persona?

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Ciao
Manuel

ARTICOLI SIMILI

0 2905

NO COMMENTI

Lascia un Commento