[Ipnosi Gratis]Dormi Profondamente

[Ipnosi Gratis]Dormi Profondamente

Ipnosi per liberarsi dall’insonnia e dormire profondamente

 

Dopo aver pubblicato la linea di audio gratuiti di ipnosi  “Serenamente” Calma la Mente, Migliora l’Autostima, Liberati dallo StressEsci dal Tunnel della Depressione e Liberati dall’Ansia ho deciso di aggiungere a questa collana un nuovo audio gratuito di ipnosi dal titolo: “Dormi profondamente”.

Scarica l’audio completo cliccando qui

L’importanza di dormire bene

 

Dormire è una funzione fisiologica di base, che spesso passa inosservata e che solitamente non da problemi.

Dormire bene è fondamentale, perché serve al nostro organismo e alla nostra mente per riorganizzarsi e ricaricarsi.

Per molti dormire è facile ed è un esperienza  piacevole, per altri però  dormire non avviene tanto facilmente ed è più che altro fonte di stress e preoccupazioni.

Devi sapere che il numero di persone che lamentano difficoltà nel dormire è aumentato negli ultimi anni.

Perché abbiamo difficoltà a dormire

 

Ci sono diverse spiegazioni del perché ciò sta accadendo.

Dall’ uso  spropositato dell’energia artificiale, che ha modificato il naturale ritmo giorno e notte, e di conseguenza il ritmo biologico sonno-veglia, all’accettazione di uno stile di vita organizzato principalmente intorno al valore di produttività, invece che al valore di benessere e salute.

Ci sono anche diverse cause che portano ad avere come effetto collaterale la difficoltà ad addormentarsi e  a mantenere il sonno.

Alcune di esse sono temporanee, come per esempio bere troppi caffè  o tè durante la giornata, fare attività fisica intensa prima di andare a letto, mangiare cibi troppo pesanti o l’ansia prima di un evento importante .

Altre invece sono più gravi, come certi problemi fisici o psicologici, ad esempio i Disturbi d’Ansia o la Depressione.

I 3 tipi di insonnia

 

Quando le notti insonni si susseguono per un certo periodo di tempo può insorgere un disturbo che in ambito clinico viene chiamato Insonnia.

Esistono diverse forme di Insonnia e generalmente chi ha problemi di sonno si ritrova in almeno una di queste situazioni

La prima riguarda la difficoltà nel prendere sonno. Chi ne fa esperienza prova in mille modi ad addormentarsi, ma ci riesce solo dopo molto tempo e molta fatica. In questo caso parliamo di  Insonnia Precoce.

La seconda  riguarda la difficoltà nel rimanere addormentati. Si verifica quando le persone si addormentano facilmente, ma si risvegliano dopo un paio di ore oppure succede che si risvegliano continuamente durante la notte. In questo caso la difficoltà sta nel riaddormentasi. Questa è chiamata insonnia intermedia.

La terza forma riguarda quelle persone che si svegliano molte ore prima rispetto l’orario previsto. In questo caso parliamo di insonnia tardiva perché influenza la parte finale del nostro sonno.

 

Ne ho parlato in questa intervista a Radio RTL 102.5:

Rimedi per dormire bene e superare l’insonnia

 

I problemi di sonno portano le persone a provare tanti tipi di rimedi, se hai ascoltato l’intervista ad un certo punto uno dei due conduttori dice di aiutarsi con delle medicine per riuscire a dormire.

Alcuni persone preferiscono utilizzare integratori come ad esempio la melatonina.

Sicuramente sono dei rimedi da evitare l’abuso di dall’alcool e l’uso arbitrario di farmaci.

L’alcool è un particolare tipo di rimedio che può avere un effetto nel brevissimo tempo, ad esempio riducendo la sensazione d’ansia, ma che nel medio e lungo periodo crea più danni di quanti ne risolva.

E’ scientificamente dimostrato che l’alcool danneggia alcuni organi del nostro organismo, tra cui anche il cervello. Inoltre, agendo  su quei circuiti neuronali che sono coinvolti nell’ansia e nella depressione aggrava di molto la situazione.

I rimedi fai da te che prevedono l’uso di farmaci senza un costante controllo medico sono sconsigliati.  Ricordati che l’uso arbitrario di farmaci può causare dei seri problemi sia fisici che psicologici.

 

Consigli per migliorare la qualità del sonno

 

Può esserti utile sapere che gli esperti sono d’accordo su alcuni specifici di consigli  che le persone possono seguire.

Questi comprendono dei comportamenti da evitare e dei comportamenti da adottare.

 

I più comuni comportamenti da evitare sono i seguenti:

  • Evita di fare attività fisica intensa prima di andare a letto. L’attività fisica intensa fatta nelle ore serali influenza il normale ritmo del tuo corpo. I messaggi , che i muscoli mandano al cervello per richiedere maggiori sostanze utili a farli funzionare meglio, possono infatti confondere o disorientare il tuo orologio biologico rendendo difficile il tuo sonno.
  • Evita di stare in ambienti troppo illuminati.
    Il nostro sistema visivo è coinvolto nella regolazione del ritmo sonno veglia. Esistono delle particolari cellule  che compongono la retina dei tuoi occhi chiamate Fotorecettori.  Quando si fa notte e cala la luce i fotorecettori, mandano dei segnali al tuo Orologio Biologico che a sua volta stimola la produzione di melatonina, un ormone associato al sonno. Alterando la stimolazione alla produzione di melatonina influisci anche sul tuo sonno.
  • Evita di fare riposi lunghi durante il giorno.
    In questo modo stai riprogrammando il tuo orologio biologico. Infatti, gli stai comunicando di dormire in orari diversi rispetto a quelli che madre natura ha stabilito.
  • Evita di guardare la TV, leggere o studiare a letto. 
    E’ importante non associare il letto e attività attivanti.

I contenuti dei film e le pubblicità servono ad attivare la tua attenzione e i libri richiedono un elevato livello di vigilanza per poter essere compresi. Tutto ciò può interferire con il passaggio veglia-sonno.

  • Evita di bere caffè, alcool e di fumare

Con queste sostanze introduci delle sostanze che possono danneggiare il normale equilibrio chimico del tuo corpo in maniera diretta o indiretta.

 

I comportamenti da adottare invece sono i seguenti:

 

  • Rispetta il naturale ritmo biologico del tuo corpo. 

Alcune ricerche hanno rivelato che esistono due gruppi di persone divisi sulla base degli schemi del sonno che utilizzano.

I primi si sento particolarmente attivi durante le ora serali e la notte, mentre percepiscono un basso rendimento durante la mattina.

Gli altri invece riescono a dare il loro meglio nelle prime ore della giornata mentre nelle ore serali tendono a disattivarsi.

Osservando i tuoi ritmi sarai in grado di stabilire se appartieni alla prima o alla seconda categoria. Saperlo è importante perché ti permette di organizzare il tuo tempo in funzione al tuo ritmo naturale.

  • Vai a letto quando senti di essere stanco;

Molte persone che hanno problemi nel dormire spesso dicono di non sentire la stanchezza e quindi non riescono a dormire. Ricorda che esiste una finestra temporale durante le ore serali in cui il tuo copro ti comunica che ha bisogno di riposare.

Sbadigli, un prurito agli occhi e un senso di distensione muscolare sono i principali segnali che il tuo corpo ti manda.  Ascoltali e fai ciò che ti suggerisce.

 

Ipnosi:un rimedio naturale per dormire profondamente

 

Sviluppare l’abilità di rilassarsi e di creare una calma fisica e mentale che naturalmente ti porti ad addormentarti è un ottimo rimedio naturale che puoi apprendere grazie all’audio gratuito “Dormi Profondamente”.

Grazie all’audio di auto-ipnosi che tra poco ascolterai avrai a disposizione un potente strumento che ti permetterà di poter sviluppare e consolidare un collegamento tra te e le tue risorse inconsce  necessarie a permetterti di godere appieno di un sonno ristoratore.

Grazie a questo audio-programma svilupperai le tue capacità naturali di addormentarti e godere fino in fondo di un sonno ristoratore.  

L’ipnosi non è altro che una condizione naturale che si verifica spontaneamente in diversi momenti della vita quotidiana e che può essere indotta nel pieno rispetto delle esigenze e delle capacità della persona.

L’ipnosi è anche uno tra gli strumenti psicologici da tempo più studiato in ambito scientifico. E’ uno strumento  che permette alle persone di amplificare la loro forza interiore e apprendere nuove abilità in maniera semplice.

Grazie all’ipnosi potrai sviluppare rapidamente un profondo senso di  rilassamento e confort  e creare quindi quella condizione naturale che ti permette di scivolare in un piacevole sonno.

Infine, non ascoltare mai le tracce di ipnosi mentre stai guidando o stai svolgendo attività che richiedono la tua attenzione per garantire la sicurezza.

 

Scarica l’audio completo cliccando qui

A presto!

p.s. dopo aver ascoltato la registrazione lascia un commento e aiutami a condividere questa registrazione condividendo la pagina o cliccando su mi piace e google+.

Grazie!

12 COMMENTI

  1. Ho ascoltato la registrazione per la prima volta nel corso della giornata, stando seduta e con dei rumori in sottofondo, e nonostante tutto mi è sembrato di entrare in una bolla e di non prestare più attenzione a niente. L’effetto di piacevole sonnolenza è stato quasi immediato, e la sensazione di rilassamento dopo ogni ascolto si protrae nel tempo, e a differenza degli altri audio, infatti, non riesco ad ascoltarlo più volte di seguito.
    Non ho problemi di insonnia, ma fino a qualche tempo fa gli acufeni mi infastidivano nel prendere sonno, e ovviamente il riposo ne risentiva. All’inizio cercavo di distogliere l’attenzione, saltando da un pensiero all’altro nella speranza di addormentarmi prima, ma alla fine mi risvegliavo più stanca della sera precedente (per fortuna mi sono subito resa conto che era una delle strategie peggiori da attuare per il mio benessere psicofisico); poi ho provato con l’ascolto di suoni naturali, ed è stato un buon passo avanti ma adesso sto imparando a gestire l’attenzione con più consapevolezza, e vedo che la situazione sta migliorando. Quindi penso che l’ascolto di questa registrazione sia utile anche per gli acufeni, perché in questo caso più che distrarsi è necessario distendersi per riuscire a non prestare attenzione.
    Grazie per aver messo a disposizione quest’altra risorsa audio gratuita.

    • Grazie mille Caterina per il tuo commento.
      Si la distrazione ti stanca e riduce le energie invece che aumentarle.
      La consapevolezza ti aiuta a distenderti con maggior beneficio.
      A presto!

  2. Non ho problemi ad addormentarmi però da quando ascolto la registrazione la qualità del sonno è notevolmente migliorata. Dormo in modo più profondo, al mattino mi sveglio molto riposata ma soprattutto, io che non sognavo mai, sogno tantissimo e sono tutti sogni belli o strani ma comunque mai paurosi.
    Mi è utilissimo invece quando alle 5 del mattino mi svegliano i vicini di casa molto rumorosi. Per riuscire a riaddormentarmi in poco tempo senza farmi sopraffare dalla rabbia che mi viene, inizio a ascoltare nuovamente la registrazione e in breve tempo prima mi calmo poi mi riaddormento senza problemi. Adoro la sensazione che provo durante l’ascolto del lasciarmi veramente andare fino a cadere in un sonno profondo. Grazie Dott. Mauri

  3. Buongiorno!! Ho ascoltato la registrazione di “Dormi profondamente”” Mi è piaciuta molto e la trovo molto efficace!!!! RAFFAELLA

  4. Buongiorno Dott. Mauri,
    ho scaricato tutti gli audio che Lei ha messo in rete, ma purtroppo nell’ascoltarli non ho sentito nessuna beneficio.
    Evidentemente spiace più me a dirlo che Lei a leggerlo, cmq sia le sue iniziative sono molto lodevoli.
    Grazie, Stefano.

    • Buongiorno,
      grazie per il commento pe per lodare questa mia iniziativa.
      In alcuni casi per poter ottenere dei benefici è necessario utilizzare una modalità diversa di ipnosi rispetto a quella che trova in questi audio.
      A presto!

  5. Buongiorno Dr. Mauri.
    La ringrazio molto di aver messo a disposizione questi audio. In particolare quello del sonno mi ha aiutato molto anzi alle volte faccio fatica a svegliarmi. Io ho problemi di depressione da molto tempo con attacchi di panico, ansia ed ora proverò anche il Suo audio specifico e poi Le farò sapere. Sono stanca di medicinali che non mi aiutano o mi rendono apatica.

Lascia un Commento